Chiaramonte Gulfi

Assiste a rapina e chiama Ps, un arresto

Testimone oculare di una rapina che si stava consumando davanti ai suoi occhi in un supermercato, un cittadino a Ragusa ha permesso alla Polizia di arrestare un 32enne, Andrea Canzonieri, che aveva fatto irruzione, armato di un coltello e con il volto coperto da un passamontagna, nell'esercizio commerciale minacciando clienti e una cassiera per impossessarsi dell'incasso. L'assalto è avvenuto 5 giorni fa e ieri il Gip ha convalidato l'arresto dell'uomo, che è stato posto ai domiciliari con l'accusa di tentata rapina aggravata. Il bandito stato bloccato subito dopo da agenti della Sezione Volanti mentre il testimone oculare era in collegamento telefonico con i poliziotti della centrale operativa ed indicava con precisione la descrizione del responsabile e la via di fuga. Mentre fuggiva il rapinatore si era disfatto di un giubbino, del passamontagna e dell'arma, tutto quanto ritrovato dagli agenti.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie